Pagamenti con Facebook e Whatsapp

Pubblicato il da di Redazione

Facebook ha deciso di realizzare un proprio sistema di pagamento che debutterà in Europa il primo trimestre dell'anno prossimo. Per molto tempo, dopo aver acquistato una licenza  bancaria, Facebook ha testato i pagamenti  su Whatsapp in India. Uno strumento molto utile in questo paese che ha permesso di inviare denaro molto velocemente e  ha contribuito ad aumentare l'inclusione finanziaria. C'è stato un riscontro positivo, il metodo di pagamento è stato molto utilizzato, alla fine si è deciso di allargare il sistema anche ad altri paesi. L'Europa sarà un terreno facilmente conquistabile da parte di Mark Zuckerberg, infatti  la direttiva Sepa ha aperto il mercato dei pagamenti. Da settembre 2019, le banche saranno  obbligate ad aprire i conti correnti ai clienti, ciò significa che con un semplice click i clienti delle banche decideranno a quali informazioni del loro conto corrente potranno avere accesso le app preferite, ed è proprio in questo segmento di mercato che Facebook punta ad entrare, offrendo il servizio di pagamento attraverso il profilo Facebook, Messanger ed anche il numero di telefono Whatsapp. Solo in Italia gli utenti di Facebook sono 31 milioni ed inoltre l'applicazione Whatsapp è molto utilizzata.

 

Con tag computer, whatsapp

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post