Come la rete di spionaggio agiva

Pubblicato il da Antonio

Come la rete di spionaggio agiva

Il malware EyePyramid agiva con pochissime persone, circa 2000 vittime effettive, una cifra molto piccola rispetto ad altri attacchi informatici simili, quindi era molto difficile che qualcuno se ne accorgesse. Era un programma molto semplice da non destare sospetti per i ricercatori e gli esperti di sicurezza. Purtroppo i sistemi antivirus e operativi nelle pubbliche amministrazioni non sono aggiornati di frequente. Molte istituzioni utilizzano ancora Windows XP, un sistema operativo non più sopportato da Microsoft e dunque alla completa mercè di qualsiasi pirata anche principiante. Anche gli antivirus spesso non vengono aggiornati correttamente, ma soprattutto è la mancanza di preparazione a livello informatico di molte persone.

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post