La privacy deve essere rispettata anche in condominio

Pubblicato il da Redazione

Vivi in un condominio, vengono affissi da parte dell'amministratore avvisi nella bacheca condominiale? Ebbene da ora in poi non tutti gli avvisi possono essere pubblicati, il Garante della Privacy ha emanato dei provvedimenti da rispettare per tutelare la privacy dei condomini. Non possono essere pubblicati i nomi di chi  non ha pagato regolarmente le quote condominiali, a meno che la bacheca si trova in luogo privato accessibile solo ai condomini e non visibile agli estranei. Nel caso in cui, sarà pubblicato il nome di un condomino moroso e l'avviso può essere letto anche da persone estranee, il condomino potrà richiedere la rimozione immediata dell'avviso e ottenere un giusto risarcimento. Questo non esclude ai condomini di essere informati dall'amministratore dei condomini morosi. E' vietato da parte dell'amministratore pubblicare in una bacheca che può essere letta anche da persone diverse dai condomini, avvisi contenenti targhe delle auto. Concludendo sono vietati da parte dell'amministratore la pubblicazione di dati personali, quali numeri di targhe, nome, cognome, numero dell'appartamento, millesimi.

 

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post