Privacy, per Facebook il regolamento varrà solo in Europa

Pubblicato il da Redazione

Oramai è noto a tutti, o quasi che dal 25 maggio 2018 entrerà in vigore il regolamento europeo della privacy e tutte le aziende interessate dovranno adeguarsi nominado un responsabile della gestione dati; a quanto pare Mark Z. fa sapere che il regolamento in questione per la sua creatura verrà rispettato solo in Europa, ha affermato che in U.S.A. apporterà delle modifiche al social network, che però altre parti del regolamento non saranno inserite. Il GDPR è stato fortemente criticato dagli esperti e imprenditori americani definendolo un vero e proprio ostacolo all'innovazione limitando i modelli di business, ma, in seguito agli scandali dei furti dei dati, delle identità delle persone e le numerose fake news che ogni giorno vengono lanciate sui siti internet e diffuse nel mondo l'introduzione del regolamento sulla privacy e protezione dei dati è diventato oramai di fondamentale importanza e necessario. Dal 25 maggio Facebook, come le altre aziende in Europa dovranno porre molta attenzione nell'utilizzo dei dati e dovranno sempre ottenere il consenso all'utilizzo dei dati da parte degli utenti ed essere più precisi nello spiegare l'utilizzo che ne fanno.

 

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post