Google Maps abbandona la Terra piatta

Pubblicato il da Redazione

Google Maps si è aggiornato e consente ora di effettuare uno zoom indietro fino a mostrare il globo terrestre come accade in Earth. E' stata abbandonata la versione con la proiezione piatta da cartina geografica che si vedeva nella versione precedente. Grazie ad Webgl, la nuova visualizzazione funziona con tutti i browser, è stata introdotta per ripristinare le dimensioni corrette e i diversi rapporti di grandezza tra tutti i continenti; infatti nella versione precedente la Groenlandia  appariva di dimensioni simili all'Africa. Nei secoli tutti geografi hanno cercato diverse soluzioni per riuscire a riportare la superficie terrestre sulle mappe, fondamentale per creare dei itinerari facilmente consultabili. In sostanza Google è intervenuto perché serviva per riprodurre in maniera più affidabile gli angoli di intersezione delle città soprattutto quelle più a nord, come Stoccolma. Il nuovo aggiornamento è molto bello, tecnicamente perfetto, la transizione dalla mappa al globo molto fluida con un effetto molto elegante.

 

Con tag computer, Pc

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post