Dal 31 Dicembre addio al libretto al portatore

Pubblicato il da di Redazione

Dal 31 Dicembre 2018, i libretti al portatore non potranno essere più utilizzati, quindi sia le banche che gli uffici postali non potranno movimentare tali conti. Sarà liquidata la somma restante sui libretti a favore del portatore, poi saranno obbligati a inviare una comunicazione al Ministero dell'Economia e Finanze, che applicherà al portatore fuori tempo massimo una sanzione amministrativa da 250 euro a 500 euro. Le banche come le Poste provvederanno a dare informazione a tutti i propri clienti cercando di far rispettare il termine. Il cliente potrà optare per: 1) chiedere la conversione del libretto a portatore in un libretto di risparmio nominativo, 2) trasferire l'importo completo del saldo del libretto su un conto corrente o su un altro conto o carta nominativa, 3) chiedere il pagamento del saldo in contanti.

Con tag @diritto, persone

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post