Cosa succede se il vicino installa una telecamera finta, è violata la privacy?

Pubblicato il da di Redazione

Cosa succede se il vicino di casa installa  una telecamera finta senza il permesso degli altri condomini, quindi senza una delibera dell'assemblea del condominio?

Quello che vi è da comprendere, che la giurisprudenza non offre soluzioni univoche, adatte per tutti i casi, ma stabilisce dei principi generali, sarà poi compito del giudice decidere caso per caso i diversi interessi richiesti dalle parti nel giudizio. Secondo il Tribunale di Latina con l'ordinanza del 17/09/2018, non c'è alcuna lesione del diritto alla riservatezza se la telecamera di sicurezza installata dal vicino è finta ed è posta come deterrente contro i malintenzionati.

Con tag condominio, privacy

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post