Google contro il regolamento privacy

Pubblicato il da di Redazione

Google è stato l’unico membro del World wide web consortium (W3c) a votare contro la proposta della standardizzazione della privacy dei dati discussa dall’organizzazione. Il W3c è l’organizzazione non governativa internazionale che opera con lo scopo di sviluppare tutte le potenzialità di internet. Oltre a Google il consorzio è composto da altri 450 membri di fama mondiale, tra cui Microsoft, Alibaba, Airbnb, Netflix, Apple e Amazon.

Fonte: Wired

Con tag privacy

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post