Il Garante privacy olandese indaga su Windows 10

Pubblicato il da di Redazione

Il Garante della privacy olandese, apre un'indagine su Windows 10, sembra che il sistema operativo non rispetta il regolamento della privacy. In particolare il problema riguarderebbe tutti quei dati telemetrici, che secondo Microsoft vengono raccolti per migliorare il servizio offerto dal sistema operativo.
Il Garante olandese, è concentrato sulla raccolta dei dati non diagnostici da Microsoft, e se gli utenti ne sono a conoscenza. Le multe sono salate, secondo il regolamento privacy sono previste multe fino al 4% sul fatturato annuo dell'azienda.
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post