Privacy anche per i pazienti

Pubblicato il da Redazione

Oggi, soprattutto con l'introduzione del regolamento della privacy, anche i professionisti sono chiamati a rispettare la privacy in particolare quando si tratta dei dati personali dei loro clienti. A Cipro un medico è stato multato per 14000 mila euro per aver pubblicato dei dati sensibili di un suo cliente. Secondo il rapporto dell'authority, il medico aveva filmato la persona che si trovava in ospedale per un intervento di rinoplastica ed aveva deciso di mostrare le foto per scopo pubblicitario e dimostrativo. Il nome del paziente non era riportato ma dal volto era ovviamente riconoscibile, il paziente aveva dato il consenso per la ripresa ma poi non sapeva nulla che le riprese erano state pubblicate sul web.

Nel dubbio chiariamo cosa è un dato personale cosi' come viene riportato nel regolamento all'art.4  2016/679«dato personale»: qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile («interessato»); si considera identificabile la persona fisica che può essere identificata, direttamente o indirettamente, con particolare riferimento a un identificativo come il nome, un numero di identificazione, dati relativi all'ubicazione, un identificativo online o a uno o più elementi caratteristici della sua identità fisica, fisiologica, genetica, psichica, economica, culturale o sociale;

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post