Pubblicare una foto senza consenso cosa rischio?

Pubblicato il da Redazione

Per poter pubblicare la foto di minorenni è necessario il consenso dei genitori o di chi ne esercita la potestà. Quando l'immagine del minore è pubblicata per scopi commerciali, dalle scuole o dalle imprese, in questo caso deve essere rilasciato il consenso per iscritto e l'informativa sulla privacy.

Pubblicare una fotografia altrui senza il consenso su un social network si commette un illecito civile, la persona coinvolta può rivolgersi al Tribunale per richiedere la rimozione della foto immediatamente. Nel caso in cui dalla pubblicazione dell'immagine scaturisce un danno morale si rischia di pagare un risarcimento. Sia i genitori, il coniuge o i figli ritratti possono avanzare la richiesta di rimozione e il risarcimento.

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post