Utilizzare la foto di un profilo altrui è reato

Pubblicato il da Redazione

Con il tempo su internet aumenteranno i reati, bisogna stare attenti a creare profili falsi oppure utilizzare un'immagine di un'altra persona sul proprio profilo. Sottrarre una foto, rubarla da un altro account, è sanzionato dal codice penale con l'art 494, anche se tutto ciò viene fatto per scherzo. 

La Cassazione con la sentenza n°20485/2018 ha condannato un imputato per il reato di sostituzione di persona risalendo direttamente dall'indirizzo IP, anche se sappiamo che l'utente può collegarsi  da un router aperto senza password, sicuramente nel corso delle indagini sono stati raccolti indizi precisi, gravi e concordanti che hanno portato al profilo fake, le chat di conversazione avute con la vittima che hanno avuto comunque una certa durata per arrivare al colpevole con certezza.

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post