Truffa Banner con i visi dei vip

Pubblicato il da Redazione

Sicuramente navigando online, su Facebook, avrai notato dei banner pubblicitari con il volto di personaggi famosi tra cui Briatore, Jovanotti che ti invitavano ad investire in Bitcoin. Si tratta dell’ennesima truffa, i siti che ospitano i banner non hanno nessuna colpa, perché oggi la pubblicità online sfrutta i cookie ed i pixel, file che vengono salvati automaticamente sul browser mentre navighi in un sito web.

In sostanza la tua navigazione viene salvata e successivamente in base alle tue preferenze ti vengono fatte delle offerte pubblicitarie. Tutto questo avviene in maniera automatica ed è personalizzato, il cosiddetto programmatic advertising, questo che ho descritto è una spiegazione minima del processo di advertising, dall’altra parte però, c’è l’aspetto legale con lo sfruttamento di immagine dei volti di personaggi noti, che subiscono un danno alla loro reputazione, a volte ci sono persone che dicono di lavorare per conto dei personaggi, in questo caso si configura il reato di sostituzione di persona.

 I siti dove appaiono i banner non hanno alcuna responsabilità, essi mettono in vendita degli spazi sui loro siti che poi verranno occupati dal vincitore dell’inserzione pubblicitaria, alla fine non c’è nessuna responsabilità diretta tra il sito e le agenzie di pubblicità.

 

 

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post