Farmacia inglese multata dal Garante della privacy

Pubblicato il da Redazione

Una società farmaceutica è stata pesantemente multata dal Garante della privacy inglese, per aver abbandonato alle intemperie un grosso quantitativo di fascicoli, contenenti dati personali di pazienti. All'interno non vi erano esposti solo nomi, cognomi delle persone, ma addirittura, risultavano leggibili anche i codici NHS riguardanti le iscrizioni degli utenti al servizio sanitario inglese, la multa inflitta è stata di 275.000 mila sterline, pari a 322 mila euro.

Secondo il garante inglese è stato violato l'art.9 GDPR, sono categorie di dati non solo il nome, indirizzo, date di nascita, ma anche i dati relativi all'iscrizione al servizio sanitario, è stato ordinato alla società di adeguarsi al GDPR entro 3 mesi.

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post