Privacy: 400 milioni di euro di sanzioni in Europa

Pubblicato il da Redazione

In Europa ci sono stati 190 procedimenti aperti dall'autorità di controllo della privacy, il Regno Unito ha inflitto multe per 312 milioni di euro, anche la Spagna, come quella rumena e italiana hanno emanato delle sanzioni per un totale complessivo di euro 4.341.990 

Il GDPR oramai in Europa è entrato ampiamente in funzione da oltre un anno, con multe molto salate che possono essere di 20 milioni e fino al 4% del fatturato annuo globale, nonostante è in vigore il regolamento della privacy, ci sono ancora in Europa autorità che non hanno provveduto ad irrogare delle prime sanzioni, come in Lussemburgo o Irlanda dove si trovano le sedi delle grandi multinazionali proprio quelle che trattano i dati personali di milioni di utenti. Come viene pubblicato da Federprivacy, le principali sanzioni hanno riguardato il 44% il trattamento illecito dei dati, nel 18% sono stati riscontrati insufficienze misure di sicurezza nel trattamento dati, il 9% un'omessa o inidonia informativa, il 9% delle sanzioni sono state emanate a seguito di incidenti informatici o altri data brach.

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post