Dati di carte di credito indiane, in vendita nel Dark Web

Pubblicato il da Redazione

Nel Dark Web sono stati scoperti dalla società Group IB oltre 400 mila dati personali, riguardanti carte di credito in vendita; la maggior parte dei dati provengono da banche indiane. La società Group IB ha immediatamente  informato l'Indian Computer Emergency per cercare di bloccare la vendita nel DarK Web.

I dati sottratti, riguardano oltre i dati personali, anche l'email, numero di telefono, numero della carta, la scadenza e codici di sicurezza. Vengono venduti al prezzo di 9 dollari per un valore totale di 4,16 milioni di dollari.

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post