Maggiori controlli su Tik Tok da parte del garante della privacy

Pubblicato il da Redazione

Il Garante della privacy si è rivolto al Comitato europeo per la protezione dei dati personali, per attivare un controllo massiccio sui rischi della privacy, riscontrati nella famosissima e scaricatissima app Tik Tok. Oltre al Garante Privacy italiano, anche quello inglese e FTC americano hanno già proceduto ad avviare delle indagini autonome.

La preoccupazione, per il Garante privacy italiano, è fondamentale agire subito, ed essere uniti, perché queste tipologie di applicazioni si rivolgono principalmente ai giovanissimi.

Il presidente della privacy italiano ha chiesto di discutere la questione nella prossima riunione a Bruxelles quando si riuniranno tutti i garanti della privacy europea il 28-29 Febbraio.

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post