Online oltre 100.000 foto di pazienti di una clinica di chirurgia estetica

Pubblicato il da Redazione

Inizialmente non tutte le persone che si recano in una clinica di chirurgia plastica, vogliono far sapere di aver riportato dei ritocchi al viso, al corpo, alle gambe, sono attente alla propria privacy. In Francia migliaia di clienti di una clinica si sono ritrovati online le proprie fotografie, non protette ed accessibili a tutti i navigatori del web. 

Il fatto è successo, come riporta il sito di Affaritaliani, ad una clinica francese NexMotion, molto famosa, dove sul proprio sito garantiva la massima sicurezza dei dati personali e privacy nel rispetto del GDPR. Sono finiti online oltre 100.000 immagini di visi, parti del corpo sottoposte ad intervento, oltre le fatture dei pagamenti dei clienti. 

Dopo l'accaduto, la società si è scusata facendo uscire un comunicato, garantendo il pronto intervento dei tecnici informatici, assicurando di aver eliminato  il difetto di sicurezza.

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post