Cambio di residenza, devo cambiare la carta d'identità?

Pubblicato il da Redazione

Il Viminale ha precisato già da diverso tempo, il cittadino che cambia residenza non ha alcun bisogno di rinnovare o di aggiornare il documento di identità quando si trasferisce da un Comune ad un altro, perché la carta d'identità è utilizzata per permettere l'identificazione di una persona, con il cambio di residenza la persona non compromette nulla, quindi il cittadino non rischia nessuna multa se durante un controllo per strada non ha modificato il suo indirizzo di residenza. L'unico obbligo per il cittadino, con il cambio di residenza, riguarda l'aggiornamento della patente di guida e del libretto di circolazione.

 

Con tag @diritto, persone

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post